Home Green Tech Apple ecologica: il nuovo Data Center alimentato con l’energia pulita

Apple ecologica: il nuovo Data Center alimentato con l’energia pulita

written by Alessandro 25 marzo 2013
apple ecologica

La Apple ha annunciato ufficialmente che il suo nuovo, e più grande, data center sarà alimentato al 100% tramite il ricorso a fonti energetiche rinnovabili con un grandissimo risparmio di emissioni nocive di CO2 per il nostro ambiente.

Il data center ecologico si trova a Maiden, in North Carolina, ed è dotato di pannelli solari che, per farsi un’immediata idea, sono in grado di generare abbastanza energia da rispondere ai fabbisogni di oltre 17.500 case per un intero anno. Il progetto rientra in un piano generale per rendere Apple ecologica facendo sempre più massiccio ricorso all’energia pulita con l’obbiettivo importante e ambizioso per i prossimi anni di alimentare il 75% degli uffici dell’azienda in modo green.
Come altre compagnie di primo piano nel settore tecnologico (basti pensare ad Amazon, Microsoft, Facebook per citare solo alcuni esempi) Apple consuma considerevoli quantitativi di energia elettrica per alimentare i propri immensi data center.

Il nuovo data center di Apple è stato così dotato di pannelli solari che ricoprono il tetto e assicurano oltre 42 milioni di kWh all’anno. Nelle immediate vicinanze del data center inoltre è in corso la realizzazione di una nuova installazione di pannelli solari che entrerà in azione entro la fine del 2013 (ed andrà a integrare la capacità già assicurata all’impianto).

Il data center di Maiden ha già guadagnato il LEED (acronimo per Leadership in Energy and Environmental Design) Platinum dall’apposito consiglio americano.

I piani per rendere Apple ecologica sono quindi realtà dopo le polemiche che negli ultimi anni avevano visto l’azienda accusata di poca sensibilità al rispetto ambientale.

Per approfondire “Come ridurre gli effetti nocivi sul nostro ambiente di Server e Data Center”

Condividi:
1 comment

Altri articoli che possono piacerti