Home Green Tech Brasile gli introiti delle tasse sul petrolio destinati a salute e educazione

Brasile gli introiti delle tasse sul petrolio destinati a salute e educazione

written by Alessandro 26 agosto 2013
Brasile gli introiti delle tasse sul petrolio destinati a salute e educazione

Il Congresso Brasiliano negli scorsi giorni ha trasformato in legge la proposta di destinare tutti gli introiti delle tasse sul petrolio a favore di interventi nei settori della salute e educazione.

Il Presidente Brasiliano Dilma Rousseff ha definito questa legge come una “vittoria storica” in grado di consentire un deciso miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini viste le cifre di cui si parla: tra i 150 e i 300 miliardi di dollari nei prossimi 35 anni grazie anche alla scoperta di nuovi giacimenti di petrolio nel paese.

Nello specifico la legge consente di destinare il 75% degli introiti delle tasse sul petrolio per la pubblica educazione mentre il restante 25% è destinato al miglioramento del sistema nazionale di assistenza medica (che al momento risulta totalmente inadeguato per rispondere alle esigenze della popolazione brasiliana).
Il Presidente Dilma Rousseff ha spiegato perchè la maggior parte degli introiti saranno destinati all’educazione: “Per me e il mio governo l’educazione è la principale leva per trasformare il Brasile in una grande nazione, assicurando la effettiva liberazione della popolazione della povertà”.

Nonostante questo non sono mancati coloro che hanno criticato l’iniziativa del Governo Brasiliano ponendo l’attenzione di tutti sulle inefficienze e la corruzione interna alle strutture pubbliche del paese. Destinare i fondi verso salute ed educazione potrebbe incrementare ulteriormente questi fenomeni e sarà quindi necessario un controllo attento ed efficace sull’utilizzo dei fondi.

Condividi:
0 comment

Altri articoli che possono piacerti