Home Categorie iPhone 4, il nuovo melafonino è amico dell’ambiente

iPhone 4, il nuovo melafonino è amico dell’ambiente

written by Alessandro 28 giugno 2010
iPhone 4, il nuovo melafonino è amico dell’ambiente

iPhone 4: il nuovo smartphone di Apple è green

iPhone 4 amico dell’ambiente. Ecco che Apple si appresta a lanciare sul mercato il suo nuovo gingillo tecnologico, l’iPhone 4, che senza dubbio spopolerà sul mercato come i propri predecessori. Le caratteristiche del dispositivo sono fortemente migliorate possedendo un nuove processore più veloce, possibilità di registrazione video in HD, fotocamera da 5 megapixels, Flash Led, e tante altre novità. Ma cosa che a noi interessa di più sono una serie di caratteristiche che lo rendono eco-friendly. Già durante il keynote, Steve Jobs ha voluto mettere l’accento sull’attenzione all’ambiente profusa dagli ingegneri di Apple nella scelta dei materiali costruttivi.

iPhone 4: ecco perchè è green

Vediamo perché il nuovo iPhone può considerarsi amico dell’ambiente:

  • Chassis senza PVC
  • Auricolari senza PVC
  • Cavo USB senza PVC
  • Laminati per circuiti stampati senza bromo
  • Display LCD senza mercurio
  • Vetro dello schermo privo di arsenico
  • Packaging realizzato per la maggior parte con fibre riciclate e materiali provenienti da fonti rinnovabili
  • L’alimentatore supera i più severi standard mondiali di efficienza energetica

Elemento fondamentale è l’eliminazione delle sostanze tossiche dai telefonini, richiesta per anni da Greenpeace e da altre associazioni ambientaliste. La Apple ha appunto deciso che iPhone 4 non conterrà PVC (cloruro di polivinile), una sostanza altamente cancerogena di solito usata per la mascherina esterna, gli auricolari ed il cavo USB per collegare il telefono al computer. Dopo una serie di prodotti con riduzioni di PVC sempre più massicce dunque, avremo finalmente un telefono che non ne contiene nemmeno una goccia.

Ma non finisce qui. Infatti molta preoccupazione desta da sempre lo schermo touchscreen, dato che i primi contenevano molti materiali tossici, primi fra tutti il mercurio e l’arsenico. iPhone 4 non avrà delle sostanze pericolose nello schermo, e nemmeno nei circuiti stampati, da sempre sul banco degli imputati per l’alto contenuto di bromo. Inoltre tale melafonino è caratterizzato da consumi energetici davvero ridotti, con una batteria che assicura un’autonomia di circa il 40% superiore al precedente modello. Anche il packaging all’interno del quale sarà venduto sarà composto da fibre riciclate e materiali provenienti da fonti rinnovabili.

Ma non finisce qua! La Apple ha annunciato di star sperimentando un mini pannello solare che si potrebbe installare sul retro del telefonino oppure dietro il vetro del touchscreen. Ma su questo ancora non ci sono certezze.

 

Condividi:
0 comment

Altri articoli che possono piacerti