Home Trasporti Navia, il primo veicolo commerciale elettrico senza conducente scende in strada

Navia, il primo veicolo commerciale elettrico senza conducente scende in strada

written by Luca Priami 17 gennaio 2014
Navia, il primo veicolo commerciale elettrico senza conducente scende in strada

Tanti film di fantascienza ci hanno mostrato come, in un futuro indefinitamente lontano, non avremmo più bisogno di guidare un’auto, in quanto sarà questa a portarci a destinazione senza battere ciglio. Un po’ come un ascensore, che una volta schiacciato il piano a noi non resta che attendere. Questi veicoli senza conducente sono però più prossimi di quanto si possa pensare.

Ci sono ancora dei problemi da risolvere, anche a livello burocratico, ma intanto Google ha già fatto esperimenti con la sua Google Car e i risultati sono più che buoni. Pure Volvo ha in mente progetti simili, anche se è più una guida “assistita”.

Fino ad oggi, però, non si era mai parlato di veicoli commerciali senza conducente, per di più elettrici. Questa lacuna la colma Navia, veicolo prodotto dalla francese Induct.

Il suo uso principale è quello di portare a giro la gente. Ok, detta così suona male, ma questo Navia è una specie di taxi, ideale per scopi turistici, dove i percorsi per vedere monumenti e luoghi di interesse sono spesso gli stessi ripetuti tutti i giorni, oppure come mezzo per lo spostamento nei campus universitari, come collegamento tra parcheggi e infrastrutture o magari anche come mezzo di spostamento nei campi da golf, chi può dirlo. Inoltre il fatto che sia elettrico al 100% lo rende anche appetibile dal punto di vista ecologico, quindi avrebbe accesso a zone a traffico limitato o centri storici.

Dotato di una moltitudine di sensori e rilevatori laser per permettere una guida sicura evitando qualsiasi ostacolo, per poter utilizzare il Navia è sufficiente chiamarlo grazie a un’apposita app per smartphone o via computer, e selezionare la destinazione. Una volta a bordo, alla non certo altissima velocità massima di 20 km/h, saremo libero di goderci ciò che ci circonda senza doversi preoccupare di andare a sbattere da qualche parte. E, considerando il suo costo di 180 mila euro, sarà bene che non vada a sbattere!

Condividi:
1 comment

Altri articoli che possono piacerti

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
trackback

[…] Navia, il primo veicolo commerciale elettrico senza conducente scende in strada è stato visto su E-cology.it Magazine […]

wpDiscuz