Home Categorie Prince, eroe purple & green: il musicista con la passione per le energie rinnovabili

Prince, eroe purple & green: il musicista con la passione per le energie rinnovabili

written by Redazione 31 maggio 2016

Fonte: www.metalitalia.com

Fonte: www.metalitalia.com

Oakland, California. Centinaia di persone hanno cominciato a sfruttare tutti gli incredibili vantaggi delle energie rinnovabili, ma non sanno bene come. Sì, perché un bel giorno, senza che nessuno li avvisasse di quello che stava accadendo, sono arrivati dei tecnici e hanno cominciato a montare pannelli solari dovunque. Il mandante? Un famoso musicista, conosciuto soprattutto per il colore viola, ma che ha rivelato al mondo anche un interessante volto green-friendly.

È scomparso solo da poche settimane, ma Prince riesce ancora a far parlare di sé con una notizia che sta facendo il giro del web. Pare, infatti, che la star della musica nascondesse al mondo una insolita carriera da benefattore, impegnato costantemente nella salvaguardia del pianeta e del suo prezioso ecosistema. E se negli Stati Uniti questa attenzione sta prendendo sempre più piede, anche in Europa aziende come SAVEnergy stanno portando avanti da anni un discorso analogo sulle possibilità infinite offerte dalle energie rinnovabili.

In realtà, la storia comincia molti anni fa, quando Prince si trova per caso ad ascoltare una conferenza tenuta da uno dei fondatori di Green for All, organizzazione no-profit statunitense che si preoccupa di sensibilizzare la comunità sulla questione ambientale. Il discorso di Van Jones, incentrato sull’utilità d’installare un pannello solare termico per garantire alle famiglie americane i migliori standard di risparmio e prestazioni, colpisce molto il chitarrista, tanto che dopo qualche settimana invia in forma anonima un assegno di 50.000 mila dollari a Jones, per permettergli di proseguire al meglio l’importante missione etica.

Prince

Fonte: www.extremetech.com

Non conoscendo affatto il motivo di un tale regalo da parte di uno sconosciuto, Jones decide di rimandare al mittente l’offerta, che viene ripetuta qualche giorno più tardi. Sarà solo una telefonata con il manager di Prince a chiarire la faccenda al direttore di Green For All, facendo nascere una profonda amicizia fra lui e il musicista.

Ma non finisce qui. Infatti, dopo aver provveduto a proprie spese al montaggio dei pannelli solari per la comunità di Oakland, Jones racconta che Prince facesse spesso visita al piccolo centro per verificare di persona il corretto funzionamento dei sistemi d’energia rinnovabile.

Articolo realizzato in collaborazione esterna

Condividi:
1 comment

Altri articoli che possono piacerti