Home Categorie L’ufficio ecosostenibile interrato nel territorio

L’ufficio ecosostenibile interrato nel territorio

written by Alessandro 17 giugno 2010
Ufficio Ecosostenibile

Un ufficio ecosostenibile

Un ufficio ecosostenibile è quello progettato dalo studio di architettura Selgas Cano Architectos a Madrid. Davvero un posto molto particolare e senza dubbio affascinante dove lavorare. E’ infatti dotato di uffici a ridotto impatto ambientale ed anzi in grado di inserirsi in modo spettacolare all’interno dell’ambiente circostante.La costruzione è piccola e semplicissima ma raccoglie in sé moltissimi principi della più moderna architettura ecosostenibile.

Per prima cosa l’edificio è esposto sull’asse est-ovest: una facciata interamente a sud e una totalmente a nord per avere sempre la luce della stessa qualità e non essere mai abbagliati dal sole diretto. L’ombra sulle postazioni di lavoro è garantita dalla prosecuzione a tetto della parete in poliestere e fibra di vetro, tutti materiali ottenuti da riciclaggio rifiuti, di cui è costituita la struttura dell’edificio. La parete vetrata in realtà è in plastica acrilica sottile di 20 mm, molto trasparente e poco costosa, ideale per ottenere l’effetto di vetrata curva senza i costi esorbitanti che la cosa avrebbe comportato se pensata in vetro. Ai lati corti della galleria le due grandi tamponature a pannello sono apribili in modo da generare giro d’aria quando necessario.

Ufficio Ecosostenibile con ridotto impatto ambientale

Ma ecco l’idea davvero innovativa che ne permette un ridotto impatto ambientale: l’edificio è infatti parzialmente interrato nel sottosuolo, ed è raggiungibile attraverso una scala scavata all’interno del terreno. Il fatto di essere interrato permette di sfruttare una vera e propria coibentazione del tutto naturale che consente di mantenere una temperatura intorno ai 12 gradi costanti, trasmessa all’edificio interno per il contatto diretto tra pareti e terreno. Questo fa sì che si possano ridurre in maniera drastica le emissioni di CO2 dovute all’utilizzo di impianti di riscaldamento interni alla struttura.

Questa particolare modalità potrebbe essere utilizzata anche per la costruzione di edifici domestici che consentirebbe un grandissimo rispetto per il nostro ambiente, limitando al minimo le emissioni nocive. Inoltre i benefici di una struttura interrata non sono finiti. Il beneficio che il verde porta all’interno degli ambienti è facilmente riscontrabile dalla migliore qualità dell’aria circostante, dal migliore impatto ambientale dell’intero edificio che genera comunque un abbassamento rilevante degli stati di ansia, soprattutto negli ambienti di lavoro, con il risultato, non poco rilevante, di una maggiore efficienza e un prolungato benessere durante l’orario di lavoro.

Un modo quindi innovativo e molto utile per poter costruire un edificio ecosostenibile.

 

Condividi:
0 comment

Altri articoli che possono piacerti