Home Notizie Mistero maiali morti nel fiume Huangpu vicino Shangai

Mistero maiali morti nel fiume Huangpu vicino Shangai

written by Alessandro 13 marzo 2013
Mistero maiali morti nel fiume Huangpu vicino Shangai

Mistero maiali morti nel fiume Huangpu nei pressi Shangai. Sono oltre seimila le carcasse di maiali morti affiorate nel corso di questi giorni, secondo quando riferito dallo Shangai Daily, e il numero secondo le previsioni dei funzionari locali è destinato a crescere fin dalle prossime ore.

I maiali sarebbero provenienti dalla città di Jiaxing dove nel mese di gennaio sono morti oltre 10.000 maiali mentre a febbraio circa 8.000. Numeri importanti che sembrerebbero spiegare la presenza di queste migliaia di carcasse portate dal fiume Huangpu.

Mistero maiali morti: ha un ruolo la superstizione popolare?

Il motivo del ritrovamento sarebbe da ricondurre alle credenze popolari diffuse in Cina e tra gli stessi allevatori: i maiali morti sarebbero di cattivo auspicio e per questo gli allevatori se ne sarebbero liberati scaricandoli nel letto del fiume senza pensare alle conseguenze fortemente nocive e senza benchè la minima idea di cosa sia la tutela ambientale.
Secondo le prime analisi la morte dei maiali sarebbe dovuta alla diffusione di un virus che ha portato a un vero e proprio sterminio ma che non sarebbe assolutamente trasmissibile e nocivo per l’uomo.
Nel frattempo, per tentare di porre un freno a questo fenomeno, il governo locale dello Zhejiang ha offerto una “ricompensa” di 80 Yuan (l’equivalente di circa 10 euro) per ogni animale morto che sarà consegnato alle autorità competenti.
La commissione responsabile della fornitura di acqua alla città di Shangai intanto ha scongiurato ogni ipotesi di possibile contaminazione dell’acqua e la situazione è sotto stretto e costante monitoraggio.

Condividi:
0 comment